BonzanosArt Group

Across the universe

Stefano Bonzano, nato a Casale Monferrato (AL) il 26 dicembre 1965, si laurea in Architettura al Politecnico di Milano nel 1991. Inizia l’attività artistica e di designer nel 1994. Nel 2014 con i suoi due figli, Elisa e Davide costituisce il gruppo artistico BONZANOS pseudonimo dei lavori più recenti.
Oggetto dell’intera ricerca artistica è il corpo umano. Nei lavori di scultura (più precisamente wire sculpture, eseguite a mano in tubi capillari di rame o progettate e poi prodotte con stampante 3d, in materiale plastico) la ricerca sul corpo umano è attuata attraverso una disciplina artistica che si può definire “fisiognomica emotiva”. Se la disciplina pseudoscientifica della fisiognomica voleva dedurre i caratteri psicologici e morali dall’aspetto fisico di una persona e dalle espressioni del suo viso, la “fisiognomica emotiva” è, invece, lo studio dei segni prodotti dalle emozioni sul corpo umano, testimonianza di una spiritualità interiore.
Nei lavori più recenti, opere bidimensionali realizzate ad acquerello, Bonzanos amplia la propria ricerca basandosi anche sulle recenti scoperte nel campo della neuroscienza. Il corpo biologico è quindi analizzato come luogo di formazione della coscienza oltre che organismo partecipe dell’attività cognitiva, attraverso un processo attivato dalle esperienze sensoriali e le conseguenti emozioni e sentimenti.  Bonzanos individuano e studiano attraverso l’immaginario artistico, i percorsi delle percezioni sensoriali che portano alla formazione di emozioni e sentimenti e i conseguenti mutamenti fisici e mentali; Attraverso questo studio sono messe in luce alcune delle implicazioni che ciò comporta in termini di coscienza individuale e coscienza sociale oltre che sui possibili percorsi evolutivi passati, presenti e futuri della specie umana.

Viaggio onirico
Eva calling
Viaggio onirico
Terra
Terra
Italiano